Crash Bandicoot: On the Run ha raggiunto 8,1 milioni di download dal lancio ufficiale del 25 marzo 2021.

Il numero enormemente impressionante è stato confermato da Sensor Tower. È stato anche rivelato che il runner sviluppato da King ha raccolto ulteriori 3,3 milioni di download, dopo essere stato lanciato su iOS in alcuni territori dal 23 marzo. Questo significa che la prima uscita originale di Crash per la piattaforma mobile si è già guadagnata circa 11,4 milioni di download.

Il 25 marzo, il titolo si è classificato al primo posto dei download di giochi per iPhone in 82 paesi e al numero uno dei download complessivi di app per iPhone in 48 paesi. Crash Bandicoot è arrivato in cima alle classifiche di Google Play come gioco più scaricato in 31 paesi, nonché al primo posto come app più scaricata in sei paesi.

Al suo primo rilascio, Crash mobile ha scalato le classifiche di iOS fino al primo posto per quanto riguarda i download complessivi dei giochi per iPhone in 91 paesi.

Per confronto, King ha lanciato Candy Crush Friends Saga nel 2018 il quale ha generato 1,4 milioni di download da App Store e Google Play nello stesso periodo. Anche il colosso che è Pokémon GO, ha gestito solo 4,5 milioni di installazioni il giorno del lancio nel 2016 (anche se era disponibile solo in un numero limitato di paesi).

È interessante notare che anche la piattaforma di app analytics App Annie ha condiviso i dati sul marsupiale, stabilendo un numero di installazioni leggermente superiore a 9,1 milioni nei primi otto mercati. Questo includeva Brasile, Messico, Italia, Russia, Francia, Germania, Spagna e Stati Uniti, con quest’ultimo che ha contribuito con 2,6 milioni (28,5 per cento) su quella cifra.

“Crash Bandicoot: On the Run è ben posizionato per far leva sul riconoscimento del suo marchio – in particolare attingendo alla nostalgia dei millennials che sono cresciuti giocando all’originale del 1996 per Playstation e ai successivi giochi del franchise – con il fascino dei giorni nostri e la distribuzione del gioco mobile”, ha detto Lexi Sydow, responsabile di App Annie per il settore marketing e approfondimenti.

“Oltre 9,1 milioni di download in sole 24 ore è un inizio impressionante, e sicuramente, solo l’inizio”.