CTR Nitro-Fueled

Articolo di PlayStation Magazine su CTR Nitro-Fueled

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

Oggi vi riproponiamo l’articolo su  CTR Nitro-Fueled presente nella rivista Playstation Magazine di Gennaio tradotto dal nostro buon Boogaboom, scoprendo numerose chicche interessanti!

CRASH TEAM RACING NITRO-FUELED IN ARRIVO A TUTTA VELOCITA’ SU PS4

Per quanto abbiamo apprezzato il tuffo nel passato offertoci da Vicarious Vision con Crash Bandicoot N. Sane Trilogy, si sentiva la mancanza di qualcosa. Ai gloriosi tempi di PS1 la saga di Crash non era completa senza Crash Team Racing: oggi anche quest’ultimo titolo sta per fare il suo ritorno grazie a Beenox. Molti di noi nel 1999 passavano intere giornate a gareggiare contro gli amici sulle folli piste di Crash, contrapponendo la velocità di Tiny Tiger alla precisione in curva di Polar. Il caratteristico mondo di gioco dei titoli platform si adatta perfettamente alla frenesia delle piste da corsa: l’impiego di Aku Aku come scudo e l’abbondanza di casse ricche di power-up, insieme ad una modalità storia avvincente, hanno fatto di CTR l’esperienza più memorabile nella saga di Crash. Se già su PS1 il gioco brillava di luce propria, la versione Nitro-Fueled avrà una vera e propria marcia in più.

LA MACCHINA DEI SOGNI

“Ero un grande fan della serie di Crash Bandicoot all’epoca, quindi potrete immaginare quanto sia stato felice quando ho saputo di un nuovo kart racing game con Crash!”, confessa Thomas Wilson, direttore creativo di Beenox, sul blog di Playstation, ricordando l’uscita del gioco originale: ricevere l’incarico di creare il suo remake è stata la realizzazione di un sogno. “Un giorno arriva una chiamata al nostro studio, ci fanno ‘che ne pensereste di un remake di CTR?’. Ricordo che sono rimasto ammutolito per un secondo, e poi mi è scappato un “Stai scherzando, vero?”
Autori dell’amato Spider-Man: Shattered Dimensions e di Spider-Man: Edge of Time, oltre che dei due titoli tie-in di The Amazing Spider-Man, Beenox potrebbe a primo impatto non sembrare lo studio più adeguato per produrre un gioco del genere; i loro giochi, tuttavia, presentano spesso un certo elemento cartoonesco, senza contare che hanno lavorato anche alla serie Skylanders, curando le sezioni di corsa in SuperChargers. I risultati di tale esperienza e l’amore dello studio per l’originale Crash Team Racing si evincono dalla vibrante energia delle nuove piste di Crash Team Racing Nitro-Fueled.

 

Sebbene l’amore per il CTR originale sia indiscutibile, la cura grafica per questo remake promette davvero bene.

UNA CORSA INTENSIVA

“Abbiamo stabilito fin da subito che Crash Team Racing Nitro-Fueled dovrà esprimere la propria personalità sia nelle ambientazioni sia nei personaggi”, fa presente Wilson. Le nuove piste sono ricche di dettagli, dai templi circondati dalla vegetazione alle scritte in neon, ai fondali metallici, alle navi incagliate, e le animazioni dei personaggi sono piene di piccole chicche che li rendono più vivi. Il gioco originale traboccava di personalità, e Beenox intende sfruttare le grandi possibilità della tecnologia attuale per far sì che questo remake non sia da meno.
I ragazzi di Beenox, da fan di CTR, tengono a catturare la sua magia: “Pur implementando novità, migliorie e chicche varie, teniamo molto ad essere fedeli all’ispirazione originale”, dichiara Wilson. Dopotutto, Crash Team Racing è una di quelle perle retro che ancora oggi risultano fresche ed appassionanti.

“Abbiamo dedicato attenzione maniacale nell’assicurarci di creare un’esperienza appassionante quanto l’originale arricchita da un livello di dettaglio degno degli standard attuali.” Ad oggi non è effettivamente chiaro quanta parte del prodotto finale sarà costituita da elementi inediti, ma già la produzione di un remake fedele rappresenta un lavoro cospicuo, specialmente considerando l’adattamento alla grafica attuale. Pur presentando lo stesso caro vecchio multiplayer locale dei vecchi tempi (oramai cosa rara), CTR Nitro-Fueled introdurrà una modalità online nuova di zecca che permetterà di gareggiare con i giocatori di tutto il mondo, già sufficiente a catalizzare l’hype: aggiungendo l’appassionante avventura single player si ottiene una ricetta che ci terrà incollati al pad per un bel po’ di tempo.

 

X8f3hyU
Guardate la sua faccia: nessuno si diverte come lui. A parte noi!

AUTO D’EPOCA

CTR Nitro-Fueled uscirà il 21 giugno, a quasi 20 anni dall’uscita di CTR. Molte sono le serie che hanno avuto i natali sulla prima Playstation, e vederle ancora celebrate dopo tutto questo tempo è davvero qualcosa di speciale. Sebbene Playstation nel tempo abbia proposto molte esperienze rivolte ad un pubblico più maturo, non manca un’offerta più family-friendly, e CTR Nitro-Fueled ne sembra un esempio perfetto: sono poche le serie videoludiche che presentano la vivacità e la vitalità di Crash, ed è grandioso che una nuova generazione di giocatori siano introdotti al nostro kart game preferito, ricostruito con la potenza di PS4. Grandi e piccini, amici, parenti, vicini e lontani: con la modalità online e il ritorno del multiplayer locale, siamo tutti pronti a vivere insieme l’esperienza di Crash Team Racing in un modo che fino ad ora non sarebbe stato possibile.

FONTE: Official PlayStation Magazine 158

Traduzione a cura di Boogaboom

Articoli correlati

Nuove immagini di CTR Nitro-Fueled per Switch, compresa la data d’uscita per la console Nintendo!

Danyq94

Crunch, Zam e Zem in CTR Nitro-Fueled! …E dopo?

Danyq94

CTR Nitro-Fueled: i migliori consigli del direttore creativo della Beenox

Danyq94